Questo weekend ne abbiamo per tutti!

Per molti è stata una settimana dura, con i primi caldi alternati a temporali, mentre la natura tutt’intorno cresce rigogliosa, sempre più prepotentemente. La primavera sta finendo e in molte parti d’Italia sta scoppiando l’estate in tutto il suo splendore. Su e giù per la Penisola sono tantissime le opportunità per svago, divertimento, conoscenza e turismo. Tra queste, sono numerose le proposte delle Condotte della Chiocciola per un nuovo e spumeggiante Sloweekend.

 

PIEMONTE

Garbagna (Al)

Sabato 9 e domenica 10 la Pro loco organizza a Garbagna (Al) “Ciliegie in festa” in collaborazione con Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta. Sabato dalle 15 produttori di ciliegie in piazza Doria dove, dalle 16, parte “Borghi in cammino” (promossa dalla Uisp). Dalle 22 dj’s in tour, serata musicale disco dance Anni ‘80/’90. Domenica per tutto il giorno in paese c’è la 52° Sagra delle Ciliegie. Dalle 12,30 pranzo in piazza con lo stand gastronomico dove sarà possibile gustare agnolotti dell’”Agnolotto di Tortona”, salamini alla piastra, patatine fritte e la specialità locale, le ciliegie cotte al Timorasso. Esposizioni di arte e artigianato nel centro storico.

 

Fontaneto D’Agogna (No)

È al via sabato 9 a Fontaneto D’Agogna (No) la rassegna “Fontaneto Arte Sapori” che si concluderà sabato 30. Il cartellone di appuntamenti è organizzato dalla Pro loco insieme a numerosi enti locali, con il supporto delle Condotte Slow Food Colline novaresi e Valsesia. Nel palatenda di piazza Unità d’Italia c’è “Ris… Otto: ovvero il riso abbonda sulle labbra dei buongustai”, un menù con 8 ricette di risotti a 15 euro (prenotazione obbligatoria al 338 4659749 dalle 18 alle 21). Dopo pranzo, “Prima esperienza in sella al pony”.

Torino

Da domenica 10 a martedì 12 Lingotto Fiere ospita Gourmet Expoforum, il salone biennale dedicato ai professionisti dei settori Ho.re.ca (Hotellerie, Restaurant, Catering) e Food&Beverage, organizzato da GL events Italia. Si tratta di un importante appuntamento che guarda al futuro del settore, momento di confronto tra gli operatori, dove scoprire le nuove tendenze, le tecnologie più all’avanguardia e incontrare i protagonisti del mercato. L’evento ospita anche e finali europee di Bocuse d’Or e Coupe du Monde de la Patisserie, tra le principali competizioni gastronomiche al mondo. Gli sfidanti per il Bocuse d’Or saranno chiamati a utilizzare alcuni prodotti esclusivi che sono Presìdi Slow Food: Antichi pomodori di Napoli, Asparagi violetti di Albenga, Peperone dolce di Altino, Cipolla paglina di Castrofilippo e Capperi di Salina.

Inoltre, all’interno del programma di Gourmet Expoforum Slow Food Italia organizza le degustazioni “Extravergine, una storia tutta italiana” con Marco Antonacci e Francesca Baldereschi, lunedì 11 dalle 14 alle 15 e “Senza fermenti: formaggi, vini e pane al naturale”, con l’intervento di alcuni produttori caseari e con Piero Sardo, presidente della Fondazione Slow Food per la Biodiversità, martedì 12 dalle 12 alle 13.

 

LIGURIA

Cengio Rocchetta (Sv)

Domenica 10 dalle 9,30 fino alle 23,30 Cengio Rocchetta (Sv) ospita la terza edizione della Festa del Moco in fiore (antico legume diffuso in valle Bormida dall’Età del bronzo). L’evento è organizzato con l’ausilio della Condotta Slow Food Alta valle Bormida. Il Moco delle Valli del Bormida è fra i prodotti segnalati dall’Arca del Gusto. La manifestazione ha l’obiettivo di valorizzare i legumi e le produzioni De.Co. Alle 12 apre lo stand gastronomico con menù a tema. Nel pomeriggio street food e farinata anche di moco.

 

LOMBARDIA

Induno Olona (Va)

A Villa Porro Pirelli nel Comune di Induno Olona si svolge la IV Rassegna del Vino Varesino, sabato 9 dalle 17 alle 23. Le piccole realtà vitivinicole varesine propongono la degustazione dei loro prodotti di eccellenza per un viaggio di sapori e profumi nella storia e nel gusto del vino varesino. Il ritrovo è promosso in collaborazione con la Condotta Slow Food provincia di Varese.

Milano

Da Eataly Milano Smeraldo (piazza XXV aprile) sabato 9 dalle 17 alle 20 lezione pratica “Cucinare il pesce: l’aperitivo perfetto!”. Intervengono la cuoca e formatrice Slow Food Valentina Barletta e il sommelier Stefano Lattarini. Il pomeriggio ha un costo di 70 euro, con sconto del 10 per cento per i soci Slow Food. Per info scrivere a g.agnetti@slowfood.it o chiamare il 331 6558283.

Legnano (Mi)

Lunedì 11 e martedì 19 dalle 21 alle 23 allo Ial Lombardia srl in via Renato Cuttica 1 a Legnano (Mi) c’è l’edizione 2018 del corso “Come fare bene la pizza a casa” con Beppe Rocca, organizzato con la Condotta Slow Food Legnano.

Rescaldina (Mi)

Martedì 12 dalle 21 alle 23 a “La Tela osteria sociale del Buon essere”, via Provinciale saronnese 21 a Rescaldina (Mi) si svolge un incontro per scoprire il mondo del vino e la filosofia di Slow Food che caratterizza la Guida Slow Wine: “Un incontro agile – spiegano i promotori della Condotta Slow Food Legnano -, conviviale ma anche didattico, una sorta di “aperitivo” in vista di un possibile Master sul Vino”. La partecipazione è gratuita.

VENETO

Solagna (Vi)

La Condotta Slow Food Treviso invita, sabato 9, a una giornata a Malga Gasparini (via Campo De Roa 4 a Solagna – Vi) alla scoperta de “La produzione del Morlacco – due Presìdi in alpeggio”. A condurre la giornata è Ivan Andreatta, esperto e conoscitore del Morlacco del Grappa, ricavato dal latte delle vacche Burline. Il ritrovo alla malga è alle 9,30. Alle 12,30 pranzo al rifugio Alpe Madre. A seguire, passeggiata con Dario Ferroni. È necessaria la prenotazione scrivendo a giulia@slowfoodtreviso.it. Il costo è 25 euro, 22 per i soci Slow Food.

FRIULI VENEZIA GIULIA

Trieste

La Condotta Slow Food Trieste promuove un tour alla scoperta dell’Alpago, nelle Prealpi bellunesi dove si trova lo storico Presidio Slow Food dell’Agnello d’Alpago. Il ritrovo è alle 8 in piazza Oberdan nel capoluogo giuliano da dove parte il pullman per San Martino d’Alpago. Al mattino, visita all’azienda agricola della giovane Lisa Calvi dove sono allevati bovini e suini e dove avviene la produzione di formaggi della tradizione a latte crudo, oltre a salami e conserve. Alla Locanda San Martino, storica presenza nella Guida Osterie d’Italia, pranzo alpagoto. Il costo è di 55 euro per i soci Slow Food, 60 per i simpatizzanti e 80 con la tessera della Chiocciola inclusa. Per info e prenotazioni (obbligatorie) scrivere a slowfoodtrieste@gmail.com o chiamare il 347 0908052.

EMILIA ROMAGNA

Bologna

Il presidente e fondatore di Slow Food Carlo Petrini, venerdì 8 sarà presente alla kermesse “La Repubblica delle idee” a Bologna. Alle 14,30 interviene nella Sala Re Enzo del Palazzo Re Enzo (piazza Maggiore) su “Cosa ci date da mangiare?” con Marino Niola, Marco Pedroni, Gianmario Tondato Da Ruos e Marco Trabucco e alle 20,30 anima l’incontro-dibattito “La geopolitica del cibo” con Barbara Massaad e Stefania Parmeggiani in piazza Verdi.

 

TOSCANA

Massa Marittima (Gr)

Il Comune di Massa Marittima con la Condotta Slow Food Monteregio domenica 10 propongono la mostra mercato con prodotti agroalimentari (olio, vino, birra, formaggi, salumi, miele, dolci e altro) Massa Gastrorum, nella chiesa di Sant’Agostino in corso Diaz, dalle 10 alle 20. Oltre 50 i produttori maremmani che animano l’iniziativa.

LAZIO

Roma

Nell’ex Cartiera Latina in via Appia antica 42 a Roma la Condotta Slow Food della Capitale organizza Osteria Social food, con cucina delle osterie, birre artigianali, botteghe, vini del territorio, mercato contadino, attività e giochi per bambini. L’apertura è dalle 10 a mezzanotte con ingresso gratuito nel sito all’inizio dell’area archeologica dell’Appia, già nell’Agro romano. All’iniziativa partecipano 16 osterie dei vari quartieri romani e di altri Comuni laziali.

SICILIA

Una giornata alla scoperta della Riserva naturale orientata Sughereta di Niscemi (Cl). È la proposta della Condotta Slow Food Niscemi – Terre del Maroglio. Il ritrovo è alle 9,30. Alle 10 al via la passeggiata ecologica alla Grande quercia Mosaica con Enzo Liardo e Salvatore Zafaranca. Alle 13 pic-nic. Per info e prenotazioni, contattare il comitato gite della condotta.

 

A cura di Andrea Garassino

a.garassino@slowfood.it

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No
SlowFood, Prendici Gusto, diventa socio